26 ottobre 2021
Aggiornato 00:00
Basket NBA

Niente mondiali per Ginobili

Il giocatore soffriva di una microfrattura da stress al perone della gamba destra contratta durante le finali NBA poi vinte dagli Spurs.

SAN ANTONIO - Nel braccio di ferro tra i San Antonio Spurs e la federazione argentina di basket alla fine hanno prevalso gli interessi della franchigia Nba e Manu Ginobili non potrà partecipare ai mondiali di basket in programma a fine agosto in Spagna. Il giocatore soffriva di una microfrattura da stress al perone della gamba destra contratta durante le finali Nba poi vinte dagli Spurs.

MICROFRATTURA DA STRESS - Nonostante ciò, e contro il parere dei medici statunitensi, era partito comunque per il ritiro della Seleccion affermando che gli Spurs avrebbero dovuto avere fiducia in lui che avrebbe giocato solo se in grado di farlo. La Federbasket argentina, però, oggi si è dovuta arrendere lamentando il mancato via libera da parte della franchigia NBA in base ad una clausola del contratto per la quale «i giocatori Nba non hanno il permesso di giocare con la loro nazionale quando ci ragionevoli preoccupazioni mediche che comportano un rischio di lesioni».