24 settembre 2020
Aggiornato 23:00
Calciomercato

Ljajic: «Resto alla Roma per vincere»

L’attaccante serbo, al centro di numerose voci di mercato, respinge ogni ipotesi di trasferimento: «La concorrenza è un bene per la squadra e io voglio restare al lungo alla Roma».

BOSTON - «Sto bene qui, come ho già detto in passato sono venuto alla Roma per rimanere a lungo». Nel prossimo futuro Adem Ljajic non sembra vedersi lontano dalla Capitale. L'attaccante serbo, negli Stati Uniti col resto della squadra per la tournee estiva, sottolinea la volontà di rispettare fino in fondo l'impegno preso con i colori giallorossi, per nulla spaventato dalla concorrenza lì davanti, dopo l’arrivo di Iturbe ed il probabile acquisto di Ferreira-Carrasco: «Sicuramente siamo in tanti in attacco, però questo è un bene per Garcia e la squadra perchè vuol dire che tutti devono dare il massimo per giocare - spiega il giocatore dopo l'amichevole vinta a Boston contro il Liverpool -. Io mi alleno al 100%, ma non decido io chi gioca, aspetto le mie occasioni. Non ho mai detto di essere scontento, ho parlato anche col direttore Sabatini e sicuramente lo farò di nuovo al ritorno. Ma ripeto per l'ultima volta: mi piace la Roma, quando sono arrivato lo scorso anno l'ho fatto pensando di restare a lungo. Ho firmato un contratto di quattro anni e spero di restare fino alla fine».