24 luglio 2021
Aggiornato 13:30
Calciomercato

Roma, a segno il primo colpo: Seydou Keita.

Il centrocampista maliano, ex Barcellona e Valencia, è da oggi un nuovo calciatore giallorosso. Mercato in uscita: Rudi Voeller, vecchia gloria della Roma e direttore sportivo del Bayern Leverkusen, sbarca nella Capitale per trattare Jedvai.

ROMA - Seydou Keita sbarca a Roma, Tin Jedvaj va in prestito al Bayer Leverkusen. È questo il resoconto in sintesi della movimentata giornata in casa giallorossa. Vediamo cosa è successo nel dettaglio.

ROMA: UFFICIALE INGAGGIO KEITA – Dopo essere sbarcato a Fiumicino in mattinata, Seydou Ahmed Keita ha trovato subito l’accordo con Walter Sabatini ed è ufficialmente un giocatore della Roma. Il club giallorosso ha annunciato l'ingaggio del 34enne centrocampista maliano, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2015. In Francia con le maglie di Marsiglia, Lorient e Lens, Keita nel 2007 si è trasferito in Spagna firmando per il Siviglia ma dopo appena una stagione è sbarcato al Barcellona, dove è rimasto fino al 2012 vincendo, fra le altre cose, tre campionati e due Champions. Dopo una breve esperienza in Cina al Dalian Aerbin, è tornato nella Liga per giocare col Valencia. Ora la nuova avventura giallorossa.

VOELLER: CON NOI JEDVAJ GIOCHERA' DI PIU' – Ma la ricca giornata di Walter Sabatini non è finita qui, ed infatti ad aspettarlo c’era anche Rudi Voeller, leggenda del calcio giallorosso ed attuale direttore sportivo del Bayer Leverkusen: «Sono qua per fare un bell'affare per la Roma e per il Bayer. Siamo interessati a Jedvaj, ha giocato poco ma è un grande talento, cercheremo di farlo giocare di più nei prossimi due anni anche se non è ancora chiusa la trattativa». Così l’ex bomber tedesco ha parlato ai microfoni di Roma Channel della trattativa in via di definizione con il club giallorosso per il trasferimento in prestito del difensore croato Tin Jedvaj alla formazione di Leverkusen.