19 settembre 2019
Aggiornato 17:00

Zico avverte il ct Scolari: «Attenzione all’Italia»

Il grande fuoriclasse di Flamengo e Udinese, leader della nazionale brasiliana ai mondiali di Spagna ’82, sta dalla parte di Prandelli: «Tra le europee temo soprattutto l’Italia». Diramata intanto la lista dei convocati dell’ Honduras.

«Tra le squadre europee credo che la più pericolosa sia l'Italia. I calciatori italiani si trasformano nelle competizioni ufficiali. Ho molto apprezzato gli azzurri nella Coppa delle Confederazioni. Nonostante il caldo, i calciatori erano stanchi morti». Parole e musica di Arthur Antunes Coimbra, detto Zico, idolo indiscusso del Flamengo nonché uno dei più grandi talenti del calcio brasiliano negli anni Settanta e Ottanta, quando indossò anche la maglia dell'Udinese per due stagioni. «Anche la Germania ha una buona squadra ma non credo che le europee saranno le favorite qui in Brasile. Vedo meglio le sudamericane, con Brasile, Argentina, Uruguay, Colombia (se recupera Falcao) e Cile», ha detto Zico, secondo il quale «il Brasile è in un girone molto facile e il suo mondiale comincerà dai quarti».

HONDURAS: ECCO I 23 PER I MONDIALI, NOVITÀ LUIS LOPEZ - Il ct della nazionale dell'Honduras, Luis Suarez, ha reso nota la lista dei 23 convocati per i Mondiali di Brasile 2014. L'unica novità è quella del terzo portiere, con la chiamata di Luis Lopez, che gioca in patria nel Real Espana, mentre la sorpresa è l'esclusione dell'attaccante Jonathan Mejia, beniamino dei tifosi che gioca nella serie B spagnola, a Jaen.

Questi i convocati dell'Honduras:
portieri: Noel Valladares (Olimpia), Donis Escober (Olimpia), Luis Lopez (Real Espana);
difensori: Maynor Figueroa (Hull City/Ing), Victor Bernardez (San Jose' Earthquakes/Usa), Osman Chavez (Qingdao Jonoon/Cin), Juan Pablo Montes (Motagua), Arnold Peralta (Rangers/Sco), Bryan Beckeles (Olimpia), Emilio Izaguirre (Celtic/Sco), Juan Carlos Garcia (Wigan/Ing);
centrocampisti: Wilson Palacios (Stoke City/Ing), Roger Espinoza (Wigan/Ing), Luis Garrido (Olimpia), Jorge Claros (senza club), Andy Najar (Anderlecht/Bel), Boniek Garcia (Houston Dynamo/Usa), Mario Martinez (Real Espana), Marvin Chavez (Colorado Rapids/Usa);
attaccanti: Carlo Costly (Real Espana), Jerry Bengtson (New England Revolution/Usa), Rony Martinez (Real Sociedad de Honduras), Jerry Palacios (Alajuelense/Crc).