23 gennaio 2022
Aggiornato 16:30
Calciomercato

Milan, finalmente Honda

La presentazione ufficiale del nazionale giapponese è in programma mercoledì a San Siro. L'esordio in campo dovrebbe avvenire domenica prossima 12 gennaio in occasione di Sassuolo-Milan

MILANO - In casa Milan è il grande giorno di Keisuke Honda. Il 27enne centrocampista, il primo giapponese nella storia del club rossonero, è atterrato intorno alle 18.30 all'aeroporto della Malpensa. Nella giornata di domani, domenica 5 gennaio, si sottoporrà alle visite mediche di rito e sosterrà il primo allenamento con i suoi nuovi compagni agli ordini di Massimiliano Allegri.

DEBUTTO COL SASSUOLO -  La presentazione ufficiale del nazionale giapponese è in programma mercoledì a San Siro. L'esordio in campo dovrebbe avvenire domenica prossima 12 gennaio in occasione di Sassuolo-Milan, match valido per la 19esima giornata di Serie A che si disputerà a Reggio Emilia.

PRIME DICHIARAZIONI - Accompagnato da un preparatore atletico personale e da Ernesto Bronzetti, esperto uomo mercato ed intermediario nella trattativa, il trequartista con gli occhi a mandorla ha rilasciato le prime dichiarazioni a Milan Channel non nascondendo l’emozione per essere approdato nella squadra dei sogni: «Sono veramente contento di essere qui, di poter giocare con i miei nuovi compagni di squadra, non vedo l’ora. sono molto eccitato. Sono pronto per giocare. Sarò a Milanello nei prossimi giorni. Obiettivi? Tutti si aspettano molto da me ma io penso di poter dare molto, posso dare qualcosa di più alla squadra. Questo è un sogno che diventa realtà perché è da quando ero piccolo che vedevo sempre le partite dei rossoneri alla tv, sono un grande fan del Diavolo. Posizione in campo? Voglio segnare, fare assist, quindi giocare in attacco. I tifosi mi aspettano? Sono orgoglioso e felice di questo. Consigli? Nagatomo mi ha parlato tanto e bene di Milano e del calcio italiano».