22 gennaio 2020
Aggiornato 23:30
Calcio

Brasile 2014, l'Italia non sarà testa di serie

A sancirlo sono stati i risultati ottenuti nella notte da due squadre sudamericane, la Colombia vittoriosa sul Paraguay per 2-1 (doppietta di Yepes) e l'Uruguay addirittura capace di infliggere un 3-2 all'Argentina

MILANO - Non riuscire a battere neanche una tra Danimarca e Armenia costa caro agli azzurri di Prandelli. L'Italia non sarà testa di serie nel sorteggio per il Mondiale in Brasile del prossimo 6 dicembre. A sancirlo sono stati i risultati ottenuti nella notte da due squadre sudamericane, la Colombia vittoriosa sul Paraguay per 2-1 (doppietta di Yepes) e l'Uruguay addirittura capace di infliggere un 3-2 all'Argentina, che vale agli uomini di Tabarez lo spareggio contro la Giordania.

Saranno quindi queste le otto squadre di prima fascia: Brasile, Spagna, Germania, Belgio, Argentina, Svizzera, Colombia e una tra Uruguay e Olanda. Decisivo sarà lo spareggio tra i sudamericani e la Giordania (gruppo Asia). In caso di successo de La Celeste l'ottavo posto sarà suo, altrimenti verranno ripescati in prima fascia gli Orange.