9 dicembre 2019
Aggiornato 13:00

Il record di Totti e lo sfottò a Fassino è virale su Internet

Rete Sport ha fatto il «pieno». Sull'onda dell'umorismo nato in rete sulla frase di Fassino del 2009 sul possibile partito di Grillo, il post creato ad hoc per i 225 gol di Totti ha battuto qualsiasi record nella pagina Facebook della radio romana

ROMA - Più di uno stadio intero. Più di 100 mila visualizzazioni (117.504 per la precisione, ma ancora in crescita) per celebrare il Capitano giallorosso e il suo nuovo e storico record di gol segnati. Rete Sport ha fatto il «pieno». Sull'onda dell'umorismo nato in rete sulla frase di Fassino del 2009 sul possibile partito di Grillo, il post creato ad hoc per i 225 gol di Totti ha battuto qualsiasi record nella pagina Facebook della radio romana.

Un successo di pubblico e popolarità che ha fatto balzare in testa a tutte le classifiche (portata, condivisioni, utenti coinvolti, persone che ne parlano) il post che recita «Se questo Francesco Totti pensa di essere tanto bravo a fare gol, si metta a segnare e poi vediamo se raggiunge Nordahl - Fassino, 1992». In meno di 36 ore ben 4 mila notizie generate, più di 1.300 condivisioni e più di 2.200 like sull'intera rete. E nei giorni successivi la «viralità» del post è cresciuta ancora: fino a 109.600.

Un successo legato all'ironia della rete e degli utenti di Rete Sport ma che prima di tutto è diretta conseguenza dell'amore che i tifosi della Roma hanno per Francesco Totti. C'è stato anche chi ha creduto, nella «fede giallorossa», che Fassino avesse veramente detto la ormai celebre frase sul Capitano. Potenza di internet o potenza di un calciatore che è già mito?