27 gennaio 2021
Aggiornato 14:00
Calciomercato

Mario Balotelli è del Milan

A comunicare l'acquisto del 22enne attaccante è stato il club rossonero con un lancio sul canale tematico Milan Channel. «Mario arriva domani!!!. C'è l'accordo fra i due club. Domani le visite mediche. Dopo le visite, Mario firmerà un contratto con il Milan fino al 30 giugno 2017». Intanto un tifoso dello United fa pipì sull'auto di Balotelli

MILANO - Mario Balotelli è ufficialmente un giocatore del Milan. A comunicare l'acquisto del 22enne attaccante è stato il club rossonero con un lancio sul canale tematico Milan Channel. «Mario arriva domani!!! . C'è l'accordo fra i due club. Domani le visite mediche. Dopo le visite, Mario firmerà un contratto con il Milan fino al 30 giugno 2017».

Contratto fino al 2017 - Si è chiusa quindi nel migliore dei modi la lunga trattativa tra il club di via Turati e il Manchester City. Il Milan versa nelle casse degli inglesi venti milioni di euro che saranno pagati in cinque rate annuali, più tre milioni di bonus. Super Mario guadagnerà quattro milioni netti a stagione più eventuali benefit: per lui contratto fino al 2017.
Balotelli torna in Italia dopo un'esperienza di due anni e mezzo in Inghilterra con la maglia dei Citizens: con la squadra di Roberto Mancini ha vinto la Premier League lo scorso anno. Sempre lo scorso anno era stato uno dei trascinatori dell'Italia di Prandelli, seconda agli Europei 2012 in Polonia e Ucraina: memorabile, in particolare, la doppietta rifilata alla Germania nella semifinale di Varsavia.

Tifoso dello United fa pipì sull'auto di Balotelli - Che Balotelli non sia amatissimo dai tifosi del Manchester United è risaputo. E che Super Mario sia abituato a sentire cori e sfottò in ogni stadio in cui giochi è cosa nota. Ha del clamoroso, però, il folle gesto di due sostenitori dello United che, domenica sera, passeggiando per le vie del centro, hanno notato la Bentley di Super Mario parcheggiata fuori da un ristorante indiano dove l'attaccante del City, in procinto di passare al Milan, stava trascorrendo la serata in compagnia di alcuni amici. I due non ci hanno pensato un attimo: uno si è abbassato i pantaloni e ha fatto pipì sulla macchina di Balotelli, l'altro si è sdraiato sul lunotto posteriore e, anche lui con i pantaloni abbassati, si è esibito in un canto sfrenato. Una testimone citata dal The Sun, una ragazza di 20 anni, ha visto con i suoi occhi la scena: «Passavo di lì e ho visto questi ragazzi. Non ci potevo credere, a un certo punto uno ha iniziato a fare pipì sulla macchina». Laconico l'attacco dell'articolo del tabloid inglese: «Un tifoso del Manchester United dimostra che non gli mancherà Mario Balotelli». C'è modo e modo, verrebbe voglia di aggiungere.