28 settembre 2020
Aggiornato 21:30
Stasera Italia-Inghilterra

Prandelli: Spero in qualcosa di bello

Pochi tifosi italiani al seguito: Avremmo bisogno del loro calore

MILANO - «Sono convinto che finora l'Italia ha fatto qualcosa di più di quel che è giusto, ora speriamo che arrivi qualcosa di molto bello». Lo ha detto Cesare Prandelli a poche ore da Italia-Inghilterra, quarto di finale di Euro 2012. «Ho dormito benissimo - ha detto il tecnico ai microfoni della Rai - non avverto nessuna pressione. Sono molto sereno».

Avremo bisogno del calore dei tifosi - Prandelli ha anche parlato dello scarso numero di tifosi italiani al seguito: «Avremmo bisogno del loro calore - ha sottolineato - anche perché le altre nazionali hanno molto seguito. Dispiace molto che in tanti siano rimasti a casa, ma è una fase di grande difficoltà economica, e dobbiamo capire questo momento».

Bene Balotelli in conferenza stampa - Il ct ha anche parlato di Balotelli e della sua conferenza stampa di ieri: «Gli abbiamo chiesto di venire perché sapevamo che tutte le domande sarebbero state su di lui - ha spiegato Prandelli -. Ha accettato volentieri e se l'è cavata molto bene. Non bisogna mai nascondere i propri sentimenti, bisogna sempre rivelarsi per quello che uno è».