12 dicembre 2019
Aggiornato 19:00

Stoner imprendibile, secondo Simoncelli. Rossi 13°

L'australiano della Honda ha fatto registrare il miglior tempo dopo le seconde prove libere

PHILIP ISLAND - Casey Stoner, manco a dirlo, ha fatto registrare il miglior tempo dopo la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Australia classe MotoGp sul circuito di Phillip Island. L'idolo di casa, in sella alla Honda del Team Repsol, che ha vinto le ultime quattro edizioni del Gp di casa, ha fermato il cronometro sull'1.30'55, chiudendo davanti a Marco Simoncelli (+0:377) e al campione del mondo Jorge Lorenzo (+0:576). Quarto l'americano Ben Spies, compagno in Yamaha di Lorenzo, che riesce a contenere il distacco dai primi tre sotto il muro del secondo (+0:960).

Dani Pedrosa è quinto mentre l'altro alfiere della Honda Repsol, Andrea Dovizioso, fresco di annuncio dell'accordo con Yamaha per il 2012, è soltanto decimo. Il migliore delle Ducati ufficiali è ancora una volta Nicky Hayden mentre Valentino Rossi deve accontentarsi della 13esima piazza. Subito dietro il «Dottore» c'è Loris Capirossi, 14esimo, al rientro in gara dopo aver saltato il Gp di Motegi per un infortunio.