11 maggio 2021
Aggiornato 16:30
Calcio

Zidane: Non mi scuserò mai con Materazzi

Il francese smentisce così la presunta pace: «Mi ha provocato»

PARIGI - Smentendo le voci circolate sui media nei mesi scorsi circa la presunta pace con Marco Materazzi, Zinedine Zidane conferma di non avere «assolutamente intenzione di chiedere scusa» al difensore italiano per la testa rifilata nella finale di Mondiali del 2006. «Sarebbe come porgere di nuovo l'altra guancia», ha detto Zizou a L'Equipe.
«Non sono ovviamente fiero del mio gesto, ma ribadisco di essere stato provocato». Mesi fa i due si erano incontrati a Milano nell'hotel in cui alloggiò il Real Madrid in occasione della partita di Champions League contro il Milan.