16 dicembre 2019
Aggiornato 03:00
Calcio. Serie A

Atalanta-Roma 1-2, Ranieri: ma ancora non ci siamo

La squadra giallorossa vince, ma il tecnico ammette di essere insoddisfatto

BERGAMO - La Roma vince a Bergamo, ma il suo tecnico Claudio Ranieri ancora non è soddisfatto. L'allenatore giallorosso ha ammesso ai microfoni di Sky che «quelli di oggi sono tre punti importanti, ma ancora dobbiamo quadrare questa squadra. Ancora non ci siamo». La Roma, nonostante il successo, ha sofferto parecchio allo stadio Atleti Azzurri d'Italia: «L'Atalanta voleva reagire dopo la sconfitta di Coppa Italia con il Lumezzane. Alla prima indecisione abbiamo preso gol, poi siamo stati bravi a recuperare».

SETTIMANA DIFFICILE - La Roma con il successo di Bergamo apre una settima fondamentale per questa stagione: «Era importante iniziare con il piede giusto questa settimana che ci vedrà impegnate in due gare difficili con il Basilea in Europa League e contro la Lazio».

VUCINIC - Infine Ranieri ha parlato di Mirko Vucinic, autore oggi del gol del momentaneo pareggio giallorosso: «Alcuni giocatori non hanno sempre continuità. Per quel che riguarda Mirko prima bisognava supportarlo perchè veniva da un infortunio, ora sta trovando la condizione».