18 giugno 2021
Aggiornato 17:00
Il tecnico della Fiorentina «benedice» il turno infrasettimanale

Prandelli: «Pronto riscatto contro la Samp»

«Dobbiamo migliorare anche l'atteggiamento mentale»

FIRENZE - Riscattare la sconfitta di Roma affrontando la Sampdoria capolista. Il tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli, «benedice» il turno infrasettimanale.

«Abbiamo lavorato per proporci in maniera positiva contro la prima in classifica con la fortuna di giocare domani. Cioè due giorni dopo una prova negativa e con la possibilità di andare in campo e dimostrare che sappiamo reagire. Domani - ha aggiunto - mi aspetto una grande reazione da parte di tutto il gruppo. Dobbiamo migliorare anche l'atteggiamento mentale quando affrontiamo tante partite in fila. Ho avuto delle indicazioni in questo senso e ora so cosa aspettarmi».

Fiorentina-Sampdoria sarà anche la partita dell'ex Giampaolo Pazzini che nel club doriano sembra aver trovato la sua dimensione dopo gli alti e bassi di Firenze. «Doveva trovare una piazza diversa da Firenze. Inconsciamente forse era condizionato qui. Le qualità di Giampaolo sono riconosciute e spero faccia una carriera straordinaria. Cassano può determinare da solo una partita. Ogni sua azione è una palla gol per la squadra. Dovremo fare una grande gara».

In questo inizio di stagione non sono mancate le critiche: «In questo periodo devono servire da stimolo, mi sono sembrate costruttive. Analizzando la sconfitta con la Roma non penso che possa essere ricondotto tutto ad un problema fisico, ma piuttosto all'atteggiamento mentale di inizio gara. Non abbiamo accettato il confronto agonistico con la Roma e nei primi '45 abbiamo avuto grosse difficoltà».