5 dicembre 2019
Aggiornato 15:00
Tencologia e cancro

La nuova tecnologia potrebbe salvarci dal cancro e Alexa è uno dei migliori candidati

Il nuovo dispositivo di Amazon – della serie Echo – finalmente è disponibile anche in Italia. Ma durante la sua vita all’estero ha già imparato a fare grandi cose, anche salvare le donne dal cancro al seno

Alexa è uscita in Italia da pochi giorni. Si tratta del servizio vocale basato sul cloud di Amazon. A giudicare dal fatto che le scorte sono finite in tempi restrittissimi, è molto probabile che il nuovo dispositivo abbia riscosso un grande successo. Ma all’estero i dispositivi Echo sono già conosciuti e sfruttati da parecchio tant’è vero che Alexa viene utilizzata anche per anche migliorare la vita delle persone. In particolare, sembra che, grazie a un accordo con il Breast Cancer Care, molte donne potrebbero essere salvate dal cancro al seno. Ecco come e perché.

Autopalpazione del seno
Tutti sappiamo che quando si tratta di cancro, l’intervento precoce è di vitale importanza: si ottengono cure più rapidamente e in maniera decisamente più efficiente. Questo è il motivo per cui Alexa ha imparato a parlare con le donne, ad aiutarle a fare l’autopalpazione assistita e, eventualmente, a rivolgersi al medico qualora ci fosse qualche anomalia.

I sintomi a cui fare attenzione
Da recenti indagini è emerso che una donna su tre non esegue correttamente o periodicamente il controllo del seno. Ma anche quelle che lo fanno, generalmente cercano solo la comparsa di un nodulo. Invece vi sono altri sintomi e segnali che potrebbero indicare la presenza di un cancro: fossette cutanee, increspature della pelle, protuberanze, cambiamento della forma dei capezzoli, liquido che esce dai capezzoli, anomale eruzioni cutanee, rossore della pelle, gonfiore (o dolore) sotto le ascelle o nella zona accanto alla clavicola. Un tempo, infatti, tali segni non era considerati sintomo di cancro ma ora molte cose sono cambiate grazie alla ricerca scientifica.

Alexa ti aiuta
Ciò che può fare Alexa per tutte le donne è quello di indicarti, passo passo, cosa fare per controllare il seno e a quali segni è necessario porre molta attenzione. Il dispositivo, inizialmente, ci aiuterà a fare una sorta di check-up assistito per il seno, dopodiché analizzerà le risposte alle domande che ci avrà posto e ci consiglierà se contattare o meno il medico per eventuali approfondimenti. Insomma, oltre ad aiutarci a cucinare, a trovare nuove idee per affrontare la giornata – con storie e aforismi – a rilassarci con musica ambientale e Amazon Music – potrebbe anche salvarci la vita. Cosa volere di più?