16 dicembre 2018
Aggiornato 12:00

Inchiostro per tatuaggi ritirato dal Ministero della Salute: può causare il cancro

Il pigmento sequestrato contiene ammine aromatiche che possono provocare il cancro

Tatuaggi pericolosi
Tatuaggi pericolosi (David Tadevosian | shutterstock.com)

ROMA - Il Ministero della Salute ha ritirato dal commercio il Pigmento per tatuaggi Nuclear Green della Eternal Ink, importato dagli Stati Uniti, lotto 03/22/17. Le analisi eseguite dalla Agenzia Provinciale per l’Ambiente del Piemonte, hanno rinvenuto nel prodotto presenza di Adisina (CAS 90-04-0) in concentrazione pari a 17.4 mg/Kg e Toluidina (CAS 95-53-4) in concentrazione pari a 53.0 mg/Kg: ammine aromatiche che non devono essere presenti ai sensi della Risoluzione Europea 2008 Res AP (2008)1. Le ammine aromatiche ai fini della classificazione Regolamento CLP sono classificate con l’indicazione di pericolo H350 – può provocare il cancro. Gli articoli sono stati sottoposti a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo dal Ministero Salute.