Salute | Sessualità

Fare sesso migliora lavoro e carriera, ecco perché

Secondo alcuni scienziati, svolgere frequentemente attività sessuali con il proprio partner permette di migliorare la condizione lavorativa

il sesso migliora la carriera
il sesso migliora la carriera (Shutterstock.com)

Alcuni scienziati hanno trovato un motivo in più per fare frequentemente del sano sesso. La ginnastica da camera – secondo quanto riportato recentemente sul Journal of Management – pare infatti migliorare anche la nostra carriera lavorativa. Quindi, oltre ai tanto decantati benefici per la salute cardiovascolare, metabolica e immunitaria, da oggi in poi si possono avere dei rapporti sessuali anche per migliorare la propria posizione lavorativa. Ecco perché.

Migliori rapporti sessuali, migliore carriera
A rilevare l’associazione positiva tra sesso e carriera sono stati alcuni scienziati dell’Oregon State University che hanno condotto uno studio su 159 adulti sposati. Dai loro risultati è emerso che quando una coppia aveva rapporti sessuali soddisfacenti aveva anche un umore migliore in ufficio e un maggior senso di soddisfazione. Ma non solo: pare che persone si dedicavano ai propri compiti persino con maggior impegno.

I benefici
Sembra che gli effetti benefici siano dovuti a un maggior rilascio di dopamina e ossitocina che si verifica proprio in seguito al rapporto sessuale. Le due sostanze, inoltre, porterebbero a una maggior predisposizione professionale. I volontari dello studio hanno infatti asserito di avere un maggior autocontrollo e di concentrarsi meglio dopo aver fatto l’amore. «Gli individui riferiscono di provare un maggiore senso di autocontrollo e di concentrarsi meglio il giorno successivo al sesso», ha dichiarato Keith Leavitt, coautore dello studio e professore associato. Le coppie che invece avevano pochi rapporti sessuali avevano minori probabilità di avere un alto rendimento. Ma anche al contrario: chi si sente stressato durante le ore lavorative ha anche meno desiderio sessuale la sera al rientro.

I punti deboli
Per quanto i risultati dello studio siano per tutti noi estremamente affascinanti, tanto da poter iniziare una vera e propria cura per migliorare il nostro rendimento, è importante sottolineare che lo studio presenza non poche carenze. La prima di queste è che si basa su auto-segnalazioni e, come ben sappiamo, è un po’ difficile parlare di scienza esatta in questo caso. Infatti, ogni volontario potrebbe avere un diverso metro di giudizio per quanto riguarda l’impegno e la concentrazione sul lavoro. Inoltre, lo studio è stato condotto su un campione piuttosto esiguo e per un periodo decisamente limitato (quindici giorni). Infine, i risultati non si sono concentrati anche sulle attività sessuali fai da te come, per esempio, la masturbazione. Pratica che, in teoria, dovrebbe portare agli stessi risultati considerando che la dopamina e l’ossitocina vengono rilasciate in egual misura. In ogni caso, nulla vieta di provare a fare sesso in maniera frequente per verificare se i risultati ottenuti dagli scienziati sono attendibili.

Il sesso aumenta la longevità. 5 motivi (scientifici) per cui bisognerebbe sempre farlo
Il sesso sembra aumentare la durata della vita, secondo quanto dichiarato da alcuni scienziati. D’altro canto gli effetti sulla salute sono notevoli. Ecco quali