17 settembre 2019
Aggiornato 16:30
Prevenzione del cancro

Scienziati cercano tester per provare l’effetto anticancerogeno di tè verde e pomodoro

Alcuni scienziati inglesi vogliono condurre nuovi studi che possano confermare l’effetto anticancerogene del tè verde e del pomodoro

Tè verde e pomodoro contro il cancro alla prostata
Tè verde e pomodoro contro il cancro alla prostata Shutterstock

Tutti sappiamo che in natura si trovano molti composti che potrebbero aiutarci a prevenire vari tipi di malattie. Tra queste anche il tanto temuto cancro. Proprio per questo, alcuni ricercatori dell’Università di Bristol e di Oxford hanno scelto di reclutare alcune persone che possano aiutarli a verificare se davvero alcuni alimenti – come il tè verde – possano aiutare a ridurre il rischio di contrarre il cancro alla prostata.

Tè verde e cancro alla prostata
Secondo quanto riportato recentemente sul The Sun, il team di ricerca inglese ha pianificato un test per verificare le virtù anticancro del tè verde e, nel caso avesse esito positivo, i medici potrebbero consigliarlo per i pazienti che hanno maggiori probabilità di essere affetti da cancro alla prostata. L’idea è quella di confermare gli studi precedenti che ritengono il tè verde un ottimo preventivo.

Le virtù del tè verde
Secondo un recente studio pubblicato su Phytomedicine pare che il tè verde giochi un ruolo preventivo nell’insorgenza di alcuni tumori, in particolare quello alla prostata. Il merito sarebbe di uno dei suoi costituenti principali, l'epigallocatechina-3-gallato o EGCG. Nei modelli di colture cellulari ha dimostrato di essere in grado di diminuire la vitalità cellulare e promuovere l'apoptosi in più linee cellulari tumorali, senza alcun effetto negativo sulle cellule sane. «Inoltre, i modelli animali hanno costantemente dimostrato che i polifenoli del tè verde standardizzati quando somministrati nell'acqua potabile ritardano lo sviluppo e la progressione del tumore alla prostata». Inoltre, i flavonoli del tè verde aiutano a ridurre il possibile danno al nostro DNA.

Il succo di pomodoro
Altro ottimo candidato è il succo di pomodoro che, grazie alla presenza di licopene, potrebbe aiutare a prevenire il cancro alla prostata. Uno studio, condotto nel 2009 da alcuni scienziati cinesi ha concluso che «il pomodoro potrebbe svolgere un ruolo modesto nella prevenzione del cancro alla prostata. Ulteriori ricerche sarebbero necessarie per determinare il tipo e la quantità di prodotti a base di pomodori per quanto riguarda il loro potenziale nella prevenzione del cancro alla prostata». Un altro studio ancora, condotto nel 2015, afferma che «livelli di licopene più alti riducono significativamente il rischio di PCa (cancro alla prostata). È interessante notare che la concentrazione di licopene circolante tra 2,17 e 85 μg / dL è stata linearmente invertita con rischio PCa mentre non vi era alcuna associazione lineare se era superiore a 85 μg / dL. In conclusione, i nostri nuovi dati dimostrano che un maggiore consumo di licopene / concentrazione circolante è associato a un minor rischio di PCa. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per determinare il meccanismo mediante il quale il licopene riduce il rischio di PCa e se ci sono altri fattori nei prodotti a base di pomodoro che potrebbero potenzialmente ridurre il rischio e la progressione del PCa», concludono gli scienziati.

Ecco il motivo per cui gli studiosi di Oxford vogliono approfondire l’argomento e verificare se l’assunzione di compresse di flavonoli o licopene potrebbe avere effetti benefici sia nel trattamento che nella prevenzione del cancro.

 [1] Phytomedicine. Author manuscript; available in PMC 2011 Jan 1. Published in final edited form as: Phytomedicine. 2010 Jan; 17(1): 3–13. doi:  10.1016/j.phymed.2009.09.011 PMCID: PMC2789276 NIHMSID: NIHMS149550 Green tea polyphenols for prostate cancer chemoprevention: A translational perspective J.J. Johnson,a,* H.H. Bailey,b and H. Mukhtarc

[2] J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2013;59(3):213-23. Lycopene/tomato consumption and the risk of prostate cancer: a systematic review and meta-analysis of prospective studies. Chen J1, Song Y, Zhang L.

[3] Medicine (Baltimore). 2015 Aug;94(33):e1260. doi: 10.1097/MD.0000000000001260. Lycopene and Risk of Prostate Cancer: A Systematic Review and Meta-Analysis. Chen P1, Zhang W, Wang X, Zhao K, Negi DS, Zhuo L, Qi M, Wang X, Zhang X.