Moglie obesa, uomo diabetico

Se la moglie è obesa, il marito rischia il diabete

Alcuni ricercatori danesi sono riusciti a dimostrare come il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 sia nettamente maggiore negli uomini che vivono con una donna obesa

Se la moglie è obesa il marito è diabetico
Se la moglie è obesa il marito è diabetico (Evan Lorne | Shutterstock)

In fondo lo sapevamo tutti: quando ci si sposa bisogna letteralmente condividere gioie e dolori. Ed è così che se la moglie soffre di obesità è molto probabile che anche il marito non se la veda benissimo. Secondo quanto presentato all’Esad di Lisbona – la società europea per lo studio del diabete – il peso eccessivo della donna metterebbe a rischio il proprio marito di contrarre il diabete.

Non è solo colpa dell’alimentazione
Come è logico pensare, se la moglie soffre di obesità è possibile che segua un’alimentazione poco sana e che questo si rifletta in maniera negativa sulla salute del proprio marito. Dunque il coniuge sarebbe più a rischio di diabete per tale motivo? Non proprio. Secondo alcuni scienziati danesi il problema è anche un altro e va ricercato nel sesso.

Lo studio
Una ricerca condotta in Danimarca dalla Aarhus university e coordinata dal professor Adam Hulman ha voluto prendere in esame 3650 uomini e 3478 donne provenienti dallo studio Elsa (English Longitudinal Study of Ageing) – un lavoro che ci concentra prettamente sull’invecchiamento.  I partecipanti sono poi stati intervistati ogni due anni e mezzo per tutta la durata dello studio iniziato nel 1998 e terminato nel 2015.

Sorpresa durante lo studio
Durante questi anni di studio, i ricercatori hanno rilevato ogni anno 12,6 casi di diabete di tipo 2 negli uomini. Mentre le donne registravano valori leggermente inferiori: 8,6 casi nuovi all’anno. Inizialmente gli studiosi non avevano trovato nessuna relazione con tra i coniugi, poi dopo le analisi di follow-up si sono resi conto che i diabetici non erano affatto spuntati per caso. C’era una stressa associazione tra il diabete – del marito – e l’obesità della moglie.

Aumento del rischio di diabete
I ricercatori hanno scoperto che se il marito aveva in casa una moglie obesa aumentava il rischio di ammalarsi di diabete del 21 percento. Ma per qualche strana ragione se era il marito ad essere obeso alla moglie non capitava la stessa sorte. Il tutto è stato ottenuto aggiustando i vari calcoli per altri fattori di rischio come familiarità, età, bmi, etnia. Perciò gli scienziati concludono che questo rischio è totalmente sex-specific.

Meglio fare un controllino
Quindi, in merito a ciò che hanno scoperto gli scienziati, se si vive con una donna particolarmente in sovrappeso è bene fare, di tanto in tanto, qualche controllo per evidenziare un’eventuale sindrome metabolica. Hulman, infatti, ritiene che il risultato ottenuto «dimostra che, se una persona è obesa, vale comunque la pena fare uno screening per il diabete anche all'altro componente della coppia». Tutto ciò, a detta dei ricercatori, ha lo scopo di «motivare maggiormente le coppie ad aumentare gli sforzi per nutrirsi in modo più sano e accrescere i livelli di attività fisica. Soprattutto nei casi di uomini che vivono con donne obese, ovviamente. Che in questo caso si avvantaggeranno di essere seguiti più strettamente». Però, visto che bisogna condividere tutto, sarà importante spartire anche una dieta particolarmente restrittiva. Ed è così che vissero tutti felice e contenti?