Viver bene

3 modi per bruciare più calorie. Anche mentre stai fermo

Tutti i trucchi per aumentare il consumo di calorie, ridurre il peso corporeo e migliorare la salute generale dell’organismo

Come bruciare calorie più velocemente
Come bruciare calorie più velocemente (Africa Studio | Shutterstock)

Se un tempo essere un po’ in carne era sinonimo di benessere, oggi la moda – e in parte anche la medicina – vogliono donne e uomini magri e dai muscoli tonici. Ed è così che si cercano centinaia di idee per avere un fisico ‘mozzafiato’. Tra queste, va da sé che fare più attività fisica deve essere il nostro obiettivo principale. Dopo di che si possono anche trovare altri escamotage per bruciare più velocemente le calorie. Eccone tre che (forse) possono fare al caso vostro.

Dormi al fresco
Bruciare calorie dormendo si può? Certamente non sarà mai come uscire e fare una bella camminata, tuttavia, se si può accelerare il metabolismo durante le ore notturne… perché non farlo? Secondo i risultati di uno studio pubblicato sull’International Journal of Dermatology, se si dorme in una stanza piuttosto fresca si può bruciare fino al sette percento in più di calorie. Il motivo? L’organismo cercare di bruciare  i grassi allo scopo di rialzare la temperatura. La temperatura ideale della stanza dovrebbe essere tra i 15 e i 19 gradi Centigradi. A detta degli scienziati, tale frescura ci permetterebbe di diminuire i disturbi del metabolismo e aiuterebbe a rallentare l’invecchiamento. L’effetto sarebbe dovuto all’essere al freddo, una condizione che induce il nostro organismo a produrre quantitativi più elevati di ormoni della crescita, essenzialmente considerata una sostanza anti-età. Che volere di più quindi? Meno gradi per essere più giovani e magri.

  • Sapevi che…?
    Secondo alcuni ricercatori bisognerebbe dormire sempre nudi. La pratica permetterebbe di diminuire la produzione di cortisolo, che tutti sappiamo essere direttamente correlato sia allo stress che all’aumento di peso. Se, in più, siamo anche molto vicini al nostro partner dovremmo aumentare la produzione di ossitocina, un ormone che contrasta stress e depressione.

Fai una doccia prima di dormire
Come forse avrete già capito, il freddo aiuta a ridurre il grasso corporeo e a bruciare più calorie. Ecco il motivo per cui, secondo uno studio pubblicato su PlosOne, fare una doccia (fredda) della durata massima di novanta secondi prima di dormire permetterebbe di bruciare più di 400 calorie extra. Dai risultati è emerso che le persone che utilizzavano questa pratica per un mese, godevano anche di una salute generale migliore. Tuttavia in questo caso verrebbe da chiedersi se si riesce a dormire tranquilli o meno, considerando che chi ha problemi di sonno dovrebbe fare un bagno caldo prima di coricarsi.

Bevi tè verde
Bere circa tre tazze al giorno di tè verde ha evidenziato effetti positivi non solo sulla perdita di peso, ma anche sulle malattie metaboliche legate all’obesità. Inoltre ha ridotto la glicemia a digiuno e migliorato la tolleranza al glucosio.

[1] The Effect of Cold Showering on Health and Work: A Randomized Controlled Trial Geert A. Buijze , Inger N. Sierevelt, Bas C. J. M. van der Heijden, Marcel G. Dijkgraaf, Monique H. W. Frings-Dresen Published: September 15, 2016

[2] PLoS One. 2016 Sep 15;11(9):e0161749. doi: 10.1371/journal.pone.0161749. eCollection 2016. The Effect of Cold Showering on Health and Work: A Randomized Controlled Trial. Buijze GA, Sierevelt IN, van der Heijden BC, Dijkgraaf MG, Frings-Dresen MH.

[3] J Nutr. Author manuscript; available in PMC 2008 Nov 25. Published in final edited form as: J Nutr. 2008 Sep; 138(9): 1677–1683. PMCID: PMC2586893 NIHMSID: NIHMS75697 The Major Green Tea Polyphenol, (−)-Epigallocatechin-3-Gallate, Inhibits Obesity, Metabolic Syndrome, and Fatty Liver Disease in High-Fat–Fed Mice1,2 Mousumi Bose,3,5 Joshua D. Lambert,3,6 Jihyeung Ju,3 Kenneth R. Reuhl,4 Sue A. Shapses,5 and Chung S. Yang3,5,

[4] Dulloo AG, Duret C, Rohrer D, Girardier L, Mensi N, Fathi M, Chantre P, Vandermander J. Efficacy of a green tea extract rich in catechin polyphenols and caffeine in increasing 24-h energy expenditure and fat oxidation in humans. Am J Clin Nutr. 1999;70:1040–5.