21 novembre 2019
Aggiornato 03:30
Su www.benefibra.it

Per un'alimentazione a prova di fibre scopri il «Calcolafibre»

Un utile strumento che permette di calcolare il quantitativo (in grammi) di fibre necessarie quotidianamente in base ad alcuni parametri base: età, sesso e peso

MILANO - È ormai nota l’importanza delle fibre quali componente essenziali per una sana alimentazione, purtroppo però i ritmi frenetici della routine quotidiana rendono difficile assumere cibi contenenti fibre grezze, sostituiti troppo spesso da prodotti più raffinati e veloci da preparare. Molte persone sono quindi inconsapevolmente carenti di questi preziosi nutrienti, ed è in questo caso che può essere utile ricorrere ad uno strumento specifico che ci aiuti a capire quante fibre assumiamo e quante ce ne occorrono in media quotidianamente.

Secondo l'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione – Linee Guida per una sana alimentazione italiana), per una persona in buona salute è consigliato un consumo di circa 30-35 grammi di fibra al giorno, ma come si fa a capire la quantità esatta di fibre che vengono assunte nella dieta?

La risposta arriva dal «Fiber Calculator», il «Calcolafibre» consultabile sul sito www.benefibra.it, un utile strumento che permette di calcolare il quantitativo (in grammi) di fibre necessarie quotidianamente in base ad alcuni parametri base: età, sesso e peso. Propone inoltre un test di autovalutazione del quantitativo di fibre ingerito quotidianamente. Grazie al Fiber Calculator, a seconda delle proprie esigenze, è possibile misurare tre diverse variabili: quante fibre servono all’organismo, quante se ne assumono nella dieta e in che quantità sono presenti negli alimenti.

In caso di carenza di fibre nella propria dieta può essere utile, oltre ad un’alimentazione varia ed equilibrata e ad uno stile di vita sano, l’integrazione con Benefibra, l’integratore alimentare di Novartis Consumer Health a base di PHGG*, fibra al 100% di origine vegetale che contribuisce a normalizzare il transito intestinale, contrastando così i principali sintomi dell’intestino «irritabile». La fibra PHGG* ha proprietà distintive ed innovative perché è idrosolubile non gelificante: rimane sempre liquida nell’intestino, quindi, di norma, non presenta i possibili inconvenienti (ad es. gonfiore addominale) degli integratori di fibre tradizionali, tra i quali, ad esempio, la crusca. Grazie a queste caratteristiche, i gastroenterologi AIGO (Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri) riconoscono il PHGG* come fibra per i sintomi dell’intestino «irritabile».

Benefibra è disponibile in farmacia nel pratico formato Liquido in bustine, già predosate e pronte da bere, al gradevole sapore di mela verde. Comodo da portare sempre con sé, Benefibra Liquido in bustine si può assumere facilmente in qualsiasi luogo e momento della giornata ed è una soluzione ideale per le persone attive e dinamiche che, conducendo una vita frenetica e mangiando spesso fuori casa, non arrivano ad assumere il giusto fabbisogno quotidiano di fibre.

Benefibra Liquido in bustine: 12 bustine predosate da 60 ml, per 12 giorni di utilizzo, già pronte da bere (1 bustina – 5 g di fibra).

Può essere assunta da sola, o con l'aggiunta di acqua. Prezzo indicativo ¤ 11

Scopri il «Fiber Calculator» sul sito www.benefibra.it!