3 agosto 2020
Aggiornato 14:30
Emergenza coronavirus

Dario Franceschini difende Conte: «Tutti insieme come la Nazionale di calcio»

Il Ministro: «Dall'inizio dell’emergenza ho fatto il mio dovere in silenzio ma ora voglio dire pubblicamente che il Presidente Conte va ringraziato per il suo lavoro senza sosta»

Dario Franceschini, Ministro per i Beni culturali
Dario Franceschini, Ministro per i Beni culturali ANSA

ROMA - «No a polemiche, ora tutti insieme come la nazionale di calcio». Il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini su Facebook: «Dall’inizio dell’emergenza ho fatto il mio dovere in silenzio ma ora voglio dire pubblicamente che il Presidente Conte va ringraziato per il suo lavoro senza sosta, con sulle spalle una responsabilità che nessun predecessore ha mai dovuto portare. Ai leader dell’opposizione vorrei ricordare che non è il tempo delle polemiche e degli scontri».