24 giugno 2019
Aggiornato 17:30
Elezioni Europee 2019

Pisapia è l'unico che «batte» Salvini

Il candidato del Pd all'Europarlamento ottiene infatti a Milano 71.459 voti di preferenza mentre il leader della Lega deve accontentarsi solo del secondo posto con 57.047

L'ex Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia
L'ex Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia ( ANSA )

ROMA - A Milano l'ex sindaco Giuliano Pisapia, che potrebbe essere il più votato tra i Dem, ha la meglio su Matteo Salvini, recordman di preferenze in tutta Italia alle Europee. Il candidato del Pd all'Europarlamento ottiene infatti 71.459 voti di preferenza e Salvini deve accontentarsi solo del secondo posto con 57.047. Silvio Berlusconi è terzo con 24.203 voti, quarta Giorgia Meloni con 10.053.

Pisapia: «Lavorerò per un'Europa più giusta»

«Un consenso così ampio è un grandissimo onore ma anche una grandissima responsabilità ed è per questo che nel ringraziarvi di cuore voglio rinnovare l'impegno preso con tutti voi per un'Europa più giusta e solidale. Grazie per la vostra fiducia». Lo ha scritto sulla sua pagina Facebook, Giuliano Pisapia, l'ex sindaco di Milano eletto alle Europee per il Pd nella circoscrizione del Nord Ovest.

Pinotti: «Fragilità governo diventano drammatiche»

«Io penso che questo governo abbia delle fragilità che sono state già evidenti nel modo di governare, ma che oggi diventano drammatiche». Queste le parole della senatrice Roberta Pinotti, parlamentare del Partito Democratico, ad Agorà Rai Tre, condotto da Serena Bortone, sull'attuale situazione politica.