16 giugno 2019
Aggiornato 08:30
Movimento 5 stelle

Crozza contro Grillo: «Il M5s una compagnia di cabaret»

Nella puntata di Fratelli di Crozza, in onda sul Nove, il comico genovese ha commentato il discorso del suo collega e concittadino al Circo Massimo

ROMA – Nella puntata di Fratelli di Crozza, in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove, Maurizio Crozza ha commentato il discorso di Beppe Grillo al Circo Massimo: «Grillo è un visionario, un artista, un provocatore, un comico dell'assurdo solo che poi da comico non si è inventato una compagnia di cabaret che fa tournée nei teatri, no, si è inventato i 5 Stelle una compagnia di cabaret che va in tournée a Palazzo Chigi. E se loro sono un po' confusi, bisogna anche capirli, sono travolti da suggestioni. Da un lato decrescita felice e pastorizia, dall'altro treni che vanno a mille all'ora e robot della California. Beppe scusami, ma se ti piacciono i treni che vanno a mille all'ora, perché i 5 Stelle vogliono bloccare il terzo valico tra Genova e Milano che andrà a 160?», ha ironizzato, scherzando, il comico genovese sul suo collega e concittadino.