19 luglio 2024
Aggiornato 00:30
Hall distrutta e stanza invase dalla neve

All'interno dell'hotel Rigopiano, i corridoi invasi dalla neve

I soccorritori sono riusciti a entrare all'interno dell'hotel Rigopiano, nel pescarese, travolto da una valanga provocata dalle forti nevicate e dalle scosse di terrremoto che, nelle ultime ore, hanno colpito il Centro Italia

FARINDOLA - I soccorritori sono riusciti a entrare all'interno dell'hotel Rigopiano, nel pescarese, travolto da una valanga provocata dalle forti nevicate e dalle scosse di terrremoto che, nelle ultime ore, hanno colpito il Centro Italia. Nelle immagini della Guardia di Finanza, si vede la hall dell'albergo per metà accartocciata su se stessa e invasa dalla neve e per metà completamente libera. Alcuni corridoi sono bloccati da alti cumuli di neve portati dalla forza dirompente della valanga fin dentro le stanze. Alcune zone dell'albergo sono totalmente sepolte e in quelle più libere si vedono mobili rotti e macerie. Nessuna traccia di persone, finora i soccorritori hanno estratto il corpo di una vittima, ma hanno comunicato di non aver sentito voci o richiami di aiuto. All'interno dell'albergo ci sarebbe intrappolata circa una trentina di persone, fra cui alcuni bambini.