28 febbraio 2024
Aggiornato 00:00
Terremoto centro Italia

Terremoto, altre tre forti scosse in centro Italia: epicentro in Abruzzo

Tre forti scosse si sono verificate questa mattina nel giro di un'ora con epicentro in provincia dell'Aquila. Sono state avvertite distintamente anche a Roma, Firenze e Napoli

ROMA - Balla ancora la terra in centro Italia: nel giro di circa un'ora sono state registrate tre forti scosse di terremoto con epicentro in Abruzzo, regione già alle prese con le tormente di neve. Le scosse sono state avvertite distintamente anche a Roma.

Tre scosse di terremoto in un'ora
Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la prima scossa di magnitudo 5,3 è stata registrata alle 10.25 con epicentro tra Montereale, in provincia dell'Aquila, Capitignano, Campotosto (Aq) e Amatrice (Ri), profondità 9 chilometri. Una seconda scossa è arrivata poco prima delle 11.15, con epicentro in zona dell'Aquila, di magnitudo 5,4 e profondità ancora una volta di 9 chilometri. Una terza scossa 10 minuti dopo, alle 11.25, di magnitudo 5,3, con epicentro vicino all'Aquila e ancora a 9 chilometri di profondità.