19 ottobre 2019
Aggiornato 02:00
Ambiente

200 volontari puliscono la spiaggia da piazzale Kennedy a Punta Vagno

L'attività, in collaborazione con il Comune e l'AMIU, è avvenuta in supporto alla campagna di Greenpeace sull'inquinamento da plastica

I volontari in azione a piazzale Kennedy
I volontari in azione a piazzale Kennedy ANSA

GENOVA - Circa 200 volontari di Greenpeace e di altre associazioni, in collaborazione con Il Comune e la municipalizzata per l'ambiente Amiu, hanno effettuato la pulizia della spiaggia da piazzale Kennedy a Punta Vagno. Sono stati raccolti numerosi rifiuti indirizzati alla differenziata.

Sensibilizzare cittadinanza e politici

L'iniziativa ha lo scopo di contribuire alla pulizia di un'area pubblica, ma anche di sensibilizzare cittadinanza e politici sui rischi connessi all'uso smodato e crescente di imballaggi usa e getta in plastica, «progettati per restare pochi minuti nelle nostre vite ma secoli nei nostri mari».

Inquinamento da plastica

L'attività è avvenuta in supporto alla campagna di Greenpeace sull'inquinamento da plastica, che chiede alle grandi multinazionali di ridurre la produzione di plastica monouso e investire in sistemi di consegna alternativi che non prevedano il ricorso all'usa e getta. Ogni minuto un camion pieno di plastica finisce negli oceani, uccidendo tartarughe, pesci, cetacei. Di tutta la plastica prodotta più del 90% non è mai stato riciclato.