26 giugno 2019
Aggiornato 10:00
Portofino

Dopo la mareggiata, è nuovamente percorribile la strada per Portofino

Il Presidente della Regione, Giovanni Tori, fa sopralluogo: «Lungomare Rapallo e il mare davanti alla città saranno completamente ripulito dai relitti»

Nuovamente percorribile la strada per Portofino
Nuovamente percorribile la strada per Portofino ( ANSA )

PORTOFINO - «Procedono spediti i lavori al cantiere della strada 227 di collegamento tra Santa Margherita e Portofino. Questa mattina è stata aperta la strada di cantiere, che resterà ancora interdetta al traffico privato ma consentirà ai mezzi di lavoro ed eventualmente a quelli per il soccorso di transitare dalla strada principale, senza servizi sostitutivi via mare o a monte. Stiamo ricostruendo la strada in anticipo sui tempi». Lo ha detto il presidente Giovanni Toti, tra i primi a passare sulla strada danneggiata dalla mareggiata dell'ottobre scorso.

Governatore fa sopralluogo

Toti ha fatto un sopralluogo insieme con l'assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone, il consigliere dell'area metropolitana Franco Senarega e i sindaci di Portofino Matteo Viacava, di Santa Margherita Paolo Donadoni e di Rapallo Carlo Bagnasco. «Nelle prossime settimane - ha spiegato il governatore - anche il lungomare di Rapallo e il mare davanti alla città saranno completamente ripuliti dai relitti» degli yacht che si sono schiantati sulla costa.