18 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Tutta Fdi insorge contro Toscani. Santanché: «Sei un ominicchio»

Gli insulti sessisti del fotografo alla presidente di Fratelli d'Italia vengono condannati da tutto il partito, compatto. Ma le parole più forti sono quelle della deputata

ROMA«Brutta, volgare e ritardata»: non si placa la comprensibile polemica sulle offese sessiste rivolte dal fotografo Oliviero Toscani a Giorgia Meloni durante la trasmissione radiofonica La Zanzara. Alla risposta decisa data dalla presidente di Fratelli d'Italia si è subito aggiunta una difesa compatta di tutto il suo partito, a cominciare dal coordinatore nazionale Guido Crosetto: «Volgari insulti, che in un sol colpo hanno offeso il buon senso, le donne e chi soffre di disturbi psichici». Ancora più seccamente ha affondato il capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida: «È sempre più disgustoso il disprezzo antropologico della sinistra radical, e nemmeno più così chic, che si sciacqua la bocca con slogan conformisti e tardo femministi salvo poi vomitare odio, razzismo e sessismo politico contro chi, come Giorgia Meloni, non fa parte della sua violenta tribù».

La replica della Santanché
Ma la condanna più forte è probabilmente quella giunta da un'altra donna, nonché compagna di partito della Meloni: Daniela Santanché: «Certi uomini odiano le donne. Parlo di Oliviero Toscani che dovrebbe vergognarsi per quello che ha detto su Giorgia Meloni», ha commentato in un video pubblicato sulla sua pagina ufficiale di Facebook. Per poi tuonare direttamente contro il fotografo: «Sei un ominicchio. Ho letto le parole di tua figlia sui maltrattamenti psichici che ha subito. Non sei neanche stato in grado di fare il padre. Non tutto ti funziona con le donne: è qualcosa di piccolino, altrimenti non avresti problemi con le donne».

Interviene anche la Boldrini
Ma la dichiarazione di Toscani è stata talmente inqualificabile da attirargli le critiche anche della sinistra: è il caso di Laura Boldrini, che ha condannato gli insulti, salvo poi riservare comunque una stoccata anche alla Meloni: «Sulle parole di Oliviero Toscani a Giorgia Meloni ho detto ieri sera al Tg1 che sono contraria a ogni forma di eccesso verbale e che si può essere critici verso le opinioni altrui senza arrivare all'offesa personale – ha affermato in una nota l'ex presidente della Camera e deputata di Liberi e uguali – Io la violenza e l'odio le ho condannate sempre, anche quando hanno colpito i miei avversari politici. Giorgia Meloni può affermare la stessa cosa?».