26 gennaio 2020
Aggiornato 13:00
Appuntamenti

Eventi a Venezia, ecco cosa fare martedì 23 gennaio

Libri, cinema, spettacolo e cultura. Ecco cosa vi attende in città ed una piccola guida per non perdere gli appuntamenti migliori

Venezia, ecco cosa fare martedì 23 gennaio
Venezia, ecco cosa fare martedì 23 gennaio Shutterstock

VENEZIA – Libri, appuntamenti al cinema e storia. Ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire i momenti più interessanti dell'inizio della settimana.

Libri
Al Patronato del Frari, alle 18, per la rassegna «FrariFuori», Marco Toso Borella presenta il libro Padroni e Pedine (Scacchi a chi?) ispirato al gioco degli scacchi. Ovvero, la scelta del proprio ruolo nel gioco della vita. Incontro, racconto e lettura con l’autore. Collaborazione tecnica Paolo Zaniol.

Cinema
Al Cinema Dante, alle 16.30, «Poesia Sin Fin» di Alejandro Jodorowsky (Cile, 2016, 128’ v.o. spagnolo, sott. Italiano) con Alejandro Jodorowsky, Brontis Jodorowsky, Axel Jodorowsky, Adan Jodorowsky, Pamela Flores. A cavallo tra gli anni Quaranta e Cinquanta, il giovane Alejandro Jodorowsky si libera dalle limitazioni imposte dalla famiglia, e, immerso nel mondo artistico e culturale di Santiago del Cile, afferma la sua indipendenza e scopre la poesia.

De Andrè al cinema
Il 23 e il 24 gennaio viene distribuito sul grande schermo da Nexo Digital il biopic di Luca Facchini con Luca Marinelli e la partecipazione straordinaria di Ennio Fantastichini dedicato al poeta della canzone italiana Fabrizio De Andrè, in concomitanza con i due anniversari che ne racchiudono il viaggio: quello della nascita, il 18 febbraio 1940, e quello della scomparsa, l’11 gennaio 1999. Un appuntamento unico per tutti coloro che hanno amato e continuano ad amare le sue canzoni e un’opportunità straordinaria per godere di quella che Fernanda Pivano ha definito «la voce di Dio».

Giornata della memoria
Tra le numerose iniziative nell’ambito del Giorno della Memoria l’Anpi Sette Martiri presenta al pubblico un progetto di educazione alla Storia, alla Costituzione che coinvolgerà cinque istituti scolastici veneziani. Il progetto verrà presentato ufficialmente il 23 gennaio in una conferenza all’Ateneo Veneto, Sala Tommaseo, ne esporranno le linee guida il Presidente della nostra sezione, Gianluigi Placella, e partendo dalla sua testimonianza personale la Presidentessa emerita, Lia Finzi. Un inquadramento storico verrà offerto dall’intervento conclusivo di Simon Levis Sullam, professore associato di Storia Contemporanea all’Università Ca’ Foscari. La cittadinanza è invitata a partecipare.