5 luglio 2020
Aggiornato 05:30
Elezioni regionali

Salvini dalla Sicilia: «M5s vuole usarvi come cavie»

Il leader della Lega nord contro il M5s: «Come fai a pretendere di governare con i problemi che ci sono dicendo `sì è vero, forse siamo incapaci però provateci»

PALERMO - «Io non uso i siciliani come cavie, come fai a pretendere di governare una regione splendida come la Sicilia con i problemi che ci sono dicendo 'sì è vero, forse siamo incapaci però provateci'. Basta andare a Roma, a Torino e Livorno per rendersi conto di come i 5 stelle al governo sono un disastro». Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, oggi pomeriggio a Palermo. «Non uso la Sicilia come cavia umana sociale e politica. Quando Bossi mi dice fregatene di Sicilia, Puglia, Sardegna, secondo me sbaglia perché l'Italia vince se è unita», ha aggiunto. «Noi proponiamo ai siciliani dieci anni di buon governo di centrodestra. E vogliamo vincere con le nostre forze e con la nostra coalizione» e se non dovesse succedere «ne riparliamo da lunedì». dice il leader della Lega, durante il suo tour in Sicilia in vista delle elezioni di domenica.
 

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal