15 ottobre 2019
Aggiornato 03:30
Governo Gentiloni

Legge elettorale, Bersani: «Altro che Rosatellum, è un Verdicchium. E sulla destra vi dico che...»

Il leader di Mdp: «Noi ripresenteremo un emendamento che ci hanno bocciato a luglio e che dice Mattarellum, maggioritario, piccoli collegi, simbolo e programma di coalizione, primarie di collegio»

ROMA - «Loro fanno questo Rosatellum che secondo me è un Verdicchium, lo fanno con altri e pensano di indebolirci ma sia chiaro che il giorno dopo noi ci rivolgeremo alle forze di centrosinistra, a partire dal Pd anche se c'è Renzi, non siamo noi a decidere il segretario. Noi chiederemo dei correttivi, se loro non sono d'accordo vadano dove li porta il cuore. Noi con la destra non ci andiamo». Lo ha detto Pierluigi Bersani (Mdp) parlando a Radio Radicale. Sulla legge elettorale «noi ripresenteremo un emendamento che ci hanno bocciato a luglio e che dice Mattarellum, maggioritario, piccoli collegi, simbolo e programma di coalizione, primarie di collegio, ma il vero patto che stanno facendo riguarda la possibilità di nominare i tre quarti di questo Parlamento, il resto è costruito intorno, le coalizioni non sono altro che apparentamenti così...», ha concluso.