5 dicembre 2019
Aggiornato 20:00
Incidente auto e treno

Auto precipita dal viadotto e viene travolta dal treno nel Comasco: 5 ragazzi salvi per miracolo

In un rocambolesco incidente stradale, un’auto sfonda il guardrail e cade sulla ferrovia sottostante. Arriva il treno e travolge l’automobile. I cinque occupanti, per fortuna riescono a uscire in tempo

La carcassa dell'auto precipitata sulla ferrovia a Cucciago
La carcassa dell'auto precipitata sulla ferrovia a Cucciago ANSA

CUCCIAGO (Como) – Grande spavento, ma alla fine sono soltanto rimasti feriti i cinque occupanti dell’automobile che a Cucciago, in provincia di Como, ha sfondato il guardrail del viadotto su cui viaggiavano ed è finita sui binari della ferrovia che si trovavano al di sotto. Poco dopo è giunto un treno che ha travolto l’auto, distruggendola. Per fortuna, però, i cinque sono riusciti a uscire dall’abitacolo prima dell’impatto col treno.

La dinamica
Secondo la ricostruzione dei fatti, l’auto su cui viaggiavano i cinque giovani protagonisti della rocambolesca avventura stava percorrendo il viadotto poco dopo le 23:00. Non si sa ancora bene il perché, ma a un certo punto il veicolo ha sfondato il guardrail ed è precipitata al di sotto, dove passa la ferrovia della linea MIlano-Como-Chiasso di Trenitalia. Nonostante il volo, i ragazzi sono riusciti a uscire dall’abitacolo quasi illesi (due di loro hanno riportato fratture alle braccia, mentre gli altri tre solo contusioni) appena in tempo e prima che il treno che sopraggiungeva travolgesse e distruggesse la loro auto. La linea è stata bloccata per diverse ore, fino a che i Vigili del Fuoco intervenuti non sono riusciti a rimuovere i rottami del veicolo. Nel frattempo i giovani sono stati portati all’ospedale di Cantù dai soccorritori del 118. Le loro condizioni pare non destino preoccupazione.