22 febbraio 2020
Aggiornato 17:00
Giunta Raggi allo sbando

Renzi: volontari Pd a ripulire Roma dai rifiuti. Grillo: degrado «colpa di Pd e Mafia Capitale»

L'ex premier lancia la giornata per ripristinare il decoro urbano della Capitale, il leader del M5s replica: «fake news» mentre la sindaca tace

Il segretario del Pd, Matteo Renzi
Il segretario del Pd, Matteo Renzi ANSA

ROMA - «Domenica 14 maggio le Magliette Gialle, il simbolo del Pd che sta sul territorio e coniuga valori alti e progetti concreti, sbarcheranno a Roma. Con la città invasa dai rifiuti e nell'incapacità dell'amministrazione comunale di dare risposte, il Pd romano presenterà le proprie idee sulla gestione dell'emergenza dei rifiuti ma lo farà dopo che per una mattinata saremo stati a pulire la città». Lo scrive il segretario Pd, Matteo Renzi, sulla enews.

I presunti professionisti della Raggi
«Un Pd - prosegue - che chiama a raccolta tutti quelli che ci stanno, volontari, cittadini, associazioni. E che fa le proprie proposte politiche. Le fa dopo aver organizzato con i generosi volontari ciò che l'amministrazione non riesce a fare con i propri professionisti, o presunti tali».

Grillo: Rifiuti a Roma colpa di Pd e Mafia Capitale
Immediata la replica, non della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che solitamente attende prudentemente che per lei parli il suo leader, Beppe Grillo, che infatti ha attaccato sul suo blog, nel post in cui denuncia le «fake news» ad arte a suo giudizio diffuse dolosamente per «aizzare la furia popolare contro il MoVimento Cinque Stelle»: «E' colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l'ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni».

Esposito (Pd): Basta scuse, Roma affoga nei rifiuti perché siete incapaci
Intanto dal Pd è un fuoco di fila contro il blog di Grillo. «Beppe Grillo - ha contrattaccato su Twitter il parlamentare Pd Stefano Esposito- é un anno che annaspate con Virginia and friends. Basta scuse, Roma affoga nei rifiuti perché siete incapaci. #RaggipulisciRoma». Si è associato il parlamentare Andrea Romano: «Grillo - ha detto- parla di folle aizzate? Il mondo alla rovescia, prima hanno linciato Soru e ora che è stato assolto neanche le scuse di Di Maio. I 5 Stelle abbiano quindi il coraggio di ammettere la loro incapacità, altro che scuse. Roma affonda nella 'monnezza' perché i 5 Stelle sono incapaci. Immondizia, ratti e cinghiali per l'inverno, con l'arrivo dell'estate che ci dobbiamo aspettare per la Capitale?»

Maturani: Raggi immobile, tocca ai volontari del Pd pulire
«Vedere la nostra città invasa dai rifiuti - ha dichiarato la vicepresidente del gruppo Pd al Senato Giuseppina Maturani- è molto avvilente. E visto che la giunta Raggi continua nel suo immobilismo e nella sua totale incapacità di gestione, tocca al Pd rimboccarsi le maniche. In questo senso va l'iniziativa del segretario Renzi che ha annunciato che domenica 14 il partito romano presenterà le proprie idee sulla gestione dell'emergenza dei rifiuti e lo farà dopo aver passato la mattinata a pulire la città insieme ai volontari. Una giusta e doverosa risposta ai cittadini e a chi in queste ore, passando per Roma, assiste esterrefatto a cumuli di rifiuti in ogni angolo».

Minucci: la realtà non si cambi con il blog
«Caro Grillo - ha affermato in una dichiarazione la deputata dem Emiliano Minnucci - purtroppo non è necessaria alcuna campagna per dimostrare l'inadeguatezza dei 5 stelle alla prova del governo delle città. Basta osservare realtà. E la realtà non la puoi cambiare con le invettive del tuo blog. Che Roma sia vergognosamente sommersa dai rifiuti è sotto gli occhi di tutti e le promesse e gli impegni presi con i cittadini romani dopo quasi un anno di amministrazione si sono sciolte come neve al sole. Inutile prendersela con il passato: è solo un modo squallido di sfuggire alle proprie responsabilità».

Scalia: Grillo come Pilato
«Roma - ha fatto eco il senatore Francesco Scalia- è letteralmente inondata d a rifiuti ma Grillo preferisce fare come Pilato, se ne lava le mani. Davanti ad una emergenza così grande e alla consapevolezza del fallimento del M5s sulla gestione rifiuti non gli resta che accusare il Pd per responsabilità che ha esclusivamente l'amministrazione comunale». Domenica 14 maggio, come ha detto Matteo Renzi nella sua e-news, il Pd chiama a raccolta tutti volontari, cittadini e associazioni per ripulire la città. Poi arriveranno le nostre proposte per affrontare l'emergenza e per sopperire all'inadeguatezza della giunta Raggi».