10 dicembre 2019
Aggiornato 00:00
L'ira del segretario del Carroccio

Rom, Salvini: Occupano casa di un'anziana, con noi sgombero abusivi

Il leader del Carroccio commenta due video in cui si vede una famiglia rom occupare l'abitazione di un'anziana signora. Alla base della motivazione c'è l'età avanzata della donna, prossima, secondo l'intervistato, alla morte

ROMA – Matteo Salvini torna a puntare il dito contro i rom e lo fa commentando un servizio del TgCom in si affronta il tema delle occupazioni abusive da parte dei nomadi. «La teoria del signor rom – spiega il leader della Lega –: giusto occupare la casa a cui avrebbe diritto un'anziana perché tanto muore alla svelta, se ne vada all'ospizio». La soluzione, a detta del segretario del Carroccio, resta quella a lungo propagandata: «Una ruspa gigante non è abbastanza per uno così».

«Giusto occupare la casa di un'anziana»
In effetti, l'intervistato insiste nello spiegare la giustezza dell'occupazione abusiva della casa che sarebbe spettata ad una anziana signora di circa ottanta anni: «Meglio l'anziana invece della famiglia con due o tre bambini? L'anziana può vivere altri due o tre anni». Per l'uomo, dunque, la signora dovrebbe lasciare l'abitazione ad un nucleo familiare composto anche da più bambini e trasferirsi in una casa di riposo: «L'anziana non ha parenti?», chiede l'uomo al giornalista, alludendo al fatto che la signora potrebbe essere assistita da familiari. L'intervistatore risponde che l'anziana potrebbe essere sola, e lì la soluzione: «Esistono le case per gli anziani».

«La casa gliel'ha data Renzi»
È sempre sulla pagina Facebook del leader leghista che si trova un secondo video in cui il TgCom riprende alcuni parenti dell'uomo che ha occupato la casa dell'anziana. Nel video si vede un uomo con una bambina in braccio, che confessa che in quella casa vivono suoi parenti: «rumeni, zingari», dice. Alla domanda del giornalista sulle modalità con cui la famiglia è entrata in possesso di quell'abitazione - se, quindi vincendo un bando di concorso o attraverso l'assegnazione - l'uomo risponde che la casa è stata occupata. Alle spalle dell'uomo spunta una donna, forse la madre della bambina, che interviene sottolineando più di una volta che «gliel'ha data Renzi, la casa». Duro, ancora, il commento alle immagini del segretario della Lega Nord: «Con Renzino casa e coccole – dice Salvini –, con noi sgombero e ruspa: andremo a elezioni, e per gli abusivi la musica cambia».