15 ottobre 2019
Aggiornato 16:30
La protesta

Forconi, dimostrante investita a Carmagnola

L'investitore, un uomo di 39 anni si è dileguato senza prestare soccorso, ma nel corso del pomeriggio è stato riacciuffato dai Carabinieri che lo hanno inseguito e fermato a Villastellone

TORINO - Non accenna a mollare l'atmosfera tesa che si respira nel torinese per la protesta dei «Forconi». Torino ha trascorso un'altra giornata di caos, con blocchi stradali in centro come in periferia, ma anche a Pinerolo, Avigliana, Carmagnola e Nichelino, dove, secondo quanto riferito dal sindaco Giuseppe Catizone, è stato perfino liberato un cavallo per le strade del comune.

Nel pomeriggio a Carmagnola (Torino) un automobilista ha investito una donna di 47 anni, che stava attuando un blocco stradale assieme ad altri manifestanti, sedicenti «Forconi».

L'investitore, un uomo di 39 anni si è dileguato senza prestare soccorso, ma nel corso del pomeriggio è stato riacciuffato dai Carabinieri che lo hanno inseguito e fermato a Villastellone. L'uomo è stato denunciato per lesioni e omissione di soccorso, mentre la manifestante è stata trasportata all'ospedale «San Lorenzo» di Carmagnola, dove è stato accertato che ha riportato una contusione alla gama sinistra.