31 gennaio 2023
Aggiornato 18:01
Politica & Riforme

Monti: Con questi partiti impossibile portare fino in fondo le riforme

Il Premier al TG2: «Ho constatato che si possono solo avviare. Serve la società civile»

ROMA - Con i partiti e «i loro apparati» è possibile avviare le riforme «Incisive» necessarie per l'Italia ma «non portarle fino in fondo». Così Mario Monti, in un'intervista esclusiva al Tg2, torna a criticare la sua 'strana' maggioranza per aver frenato le riforme.

Quanto fatto dal governo Monti nei 13 mesi di attività «è stato un passaggio faticoso ma doveroso per l'Italia - ha rivendicato Monti - perchè per dare lavoro ai giovani servono riforme molto incisive che nell'ultimo anno ho constatato che possono essere avviate ma non portate fino in fondo con i partiti e i loro apparati». Per questo a giudizio di Monti «è necessario che la società civile si impegni di più in prima persona. Questo è il mio obiettivo e la presentazione delle liste ieri mi ha incoraggiato».