19 ottobre 2019
Aggiornato 13:30
Politiche per la Difesa

Di Paola: Strumento militare ridotto ma più capace

Il Ministro della Difesa: Carabinieri modello di vicinanza al popolo. Impegnati al massimo per portare a casa i marò

ROMA - Per far fronte alle £difficoltà presenti» la Difesa ha avviato «un percorso incisivo di dimensionamento dello strumento militare, uno strumento più piccolo ma più capace, di cui l'Arma dei Carabinieri costituisce una componente importante e vitale». Lo ha spiegato il ministro della Difesa, Gianpaolo Di Paola durante il suo intervento all'inaugurazione del nuovo anno accademico presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.
l'Arma , ha detto Di Paola, rappresenta un modello nella capacità di far sentire la sua vicinanza alla popolazione», in Italia e all'estero.

Impegnati al massimo per portare a casa i marò - Il ministro della Difesa Gianpaolo Di Paola, ha espresso oggi sentimenti di «comune vicinanza e solidarietà ai due marò che sono detenuti in stato di fermo dalle autorità indiane a Kochi, in India». Durante il suo intervento all'inaugurazione del nuovo anno accademico alla Scuola Ufficiali dei Carabiniri di Roma, Di Paola ha confermato che «il governo si sta impegnando al massimo per farli tornare al più presto in Italia».