14 ottobre 2019
Aggiornato 12:00
Riforma della legge elettorale

Vendola: «Alfano faccia autocritica, poi discutiamo»

Il leader di SEL: «Chieda scusa agli italiani per questo sistema vergognoso»

ROMA - «Prima una sana autocritica, poi discutiamo». Lo ha detto il leader di Sel Nichi Vendola, rispondendo al segretario del Pdl, Angelino Alfano, che ieri ha detto di lavorare per una nuova legge elettorale.

«Bisognerebbe chiedere scusa agli italiani, Alfano - ha aggiunto - deve chiedere scusa perché il centrodestra ha messo in campo il sistema elettorale più vergognoso». Insomma prima si faccia «autocritica, poi discutiamo».

Il governatore della Puglia ha poi sottolineato che continuerà la raccolta di firme a sostegno del referendum vista «l'inerzia di questo Parlamento, che dubito voglia ripristinare i principi della democrazia reale».