13 aprile 2024
Aggiornato 11:30
Crisi libica

Frattini: Impossibile dire oggi la data di fine missione

«La decisione solo dopo un confronto con gli alleati e la Nato»

ROMA - «Non è oggi da parte mia possibile dire in quest'Aula quale sarà la data» della fine della missione militare italiana in Libia. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Franco Frattini, durante il dibattito alla Camera sull'impegno italiano nell'operazione Unified Protector.

«E' assolutamente evidente, come appare nella mozione di maggioranza, che la data esatta entro cui si concluderanno le azioni militari sarà il risultato di un confronto con le organizzazioni internazionali, quindi innanzi tutto con la Nato e con gli alleati», ha osservato Frattini, esprimendo «parere negativo» sull'ordine del giorno. «Non è oggi da parte mia possibile dire in quest'Aula quale sarà questa data - ha aggiunto il ministro - perché ovviamente verrei meno all'impegno che le stesse mozioni mi chiedono».