27 luglio 2021
Aggiornato 01:00
Governo

Berlusconi: Coltellate alle spalle, ma andiamo avanti

A volte vien voglia di lasciare ma c'è calore elettori Pdl

Pietrelcina (Bn), 2 ott  - Nonostante gli "attacchi e le falsità sempre più strumentali", e "le coltellate alle spalle che abbiamo ricevuto", il calore della gente del Popolo della libertà ci esorta ad andare avanti. È il messaggio lanciato dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi durante il collegamento telefonico con la seconda festa della Libertà di Pietrelcina, nel beneventano.

Ricordando il calore del Sannio, il premier ha dichiarato: "Ho bisogno di calore, di affetto. L'entusiasmo, gli abbracci ripagano di tanti momenti amari perchè in molti momenti - ha aggiunto - viene voglia di lasciar perdere di fronte ad attacchi e falsità sempre più strumentali che ci vengono scagliati contro, ma per fortuna c'è la gente. C'è un popolo di milioni di elettori del Pdl che amano la libertà e - ha concluso Berlusconi - vogliono restare liberi".