14 giugno 2024
Aggiornato 07:00
Sondaggio Swg

L'83% degli italiani: il Governo non finirà la legislatura

Per il 63% Berlusconi indebolito dopo il voto del Parlamento che ha dimostrato come i finiani e l'Mpa siano determinanti

ROMA - L'esecutivo di Centrodestra guidato da Silvio Berlusconi non riuscirà a concludere il mandato secondo l'83% dei cittadini, dopo la fiducia alla Camera che ha dimostrato come i finiani e l'Mpa siano determinanti. E' il risultato di Trendsetting, il sondaggio settimanale realizzato da Affaritaliani.it in collaborazione con Swg. Soltanto il 17% del campione ritiene che il governo, a questo punto, terrà fino alla fine della legislatura.
E ancora. Dopo il discorso in Parlamento il 63% degli italiani pensa che il premier si sia indebolito. Per il 25% la situazione del Cavaliere è come prima. Solo il 12% crede che Berlusconi sia uscito rafforzato dal passaggio alle Camere.

FINI - Diametralmente opposto il risultato per Gianfranco Fini. Il 59% del campione ritiene che l'ex leader di Alleanza Nazionale si sia rafforzato. Secondo il 25% si è indebolito e per il 16% il presidente della Camera è come prima.

PD - Nulla cambia per il Partito Democratico. Il 49% degli italiani pensa che la situazione del Pd sia rimasta invariata dopo il dibattito in Parlamento. Per il 38% il partito di Pierluigi Bersani si è indebolito e soltanto secondo il 13% si è rafforzato.

LEGA NORD - La maggioranza degli italiani (43%), infine, ritiene che la situazione della Lega Nord sia rimasta come quella di prima. Il Carroccio si è indebolito secondo il 29% e si è rafforzato per il 28%.