19 gennaio 2020
Aggiornato 08:30
Discorso alla Camera

Mpa: il nostro voto dipende da impegni precisi per il Sud

«Se diremo sì non è fiducia a Berlusconi ma per il Mezzogiorno. La nostra posizione sarà concordata con i finiani»

ROMA - L'Mpa si riserva di annunciare il proprio voto sulla fiducia al Governo fino al discorso del Premier Silvio Berlusconi, sottolineando che la decisione dipende da quanto saranno concreti gli impegni a favore del Mezzogiorno. E in ogni caso la posizione sarà concordata coni finiani di Fli.

FIDUCIA AL MEZZOGIORNO - «Non ci appassiona il dilemma del giorno fiducia sì, fiducia no. Come non ci appassionano gli schemi di centrodestra e centrosinistra. Come Movimento per l'Autonomia - dice il capogruppo alla Camera Carmelo Lo Monte- siamo interessati solo agli impegni concreti per il Mezzogiorno. Per questo il nostro comportamento di voto sarà subordinato esclusivamente alla chiarezza del Presidente del Consiglio sulle iniziative previste per lo sviluppo del Sud. Ascolteremo quello che Berlusconi dirà. Ci aspettiamo che nel suo intervento vi siano indicazioni precise in termini di risorse, modalità e tempi rispetto ad un serio piano infrastrutturale per il Mezzogiorno, che vengano dette parole chiare sulla realizzazione nelle regioni del Mezzogiorno della fiscalità di vantaggio e che, una volta per tutte, vengano restituiti i fondi Fas, utilizzati come bancomat per le esigenze del Nord.» «Se tutto questo avverrà - continua l'esponente del MPA - esprimeremo un sì che non sarà di fiducia al Governo, bensì un sì allo sviluppo del Sud e della Sicilia. Se questo non avverrà non potremo di certo esprimere il nostro voto positivo. Non agiamo sulla base di alcuna logica di appartenenza, ma soltanto per gli interessi dei nostri territori.«

«ALLEANZA» - «Per quanto ci riguarda - conclude Lo Monte - concorderemo con gli amici di Futuro e Libertà la posizione da esprimere nel dibattito parlamentare e ci confronteremo con le posizioni degli amici di UDC e API con i quali abbiamo trovato negli ultimi mesi una importante sintonia che intendiamo«