16 ottobre 2019
Aggiornato 17:00
Politica

Al via manifestazione PD contro la manovra

Iniziativa inizia con un «blob» del premier fischiato dai presenti

ROMA - Inizia con una raffica di fischi rivolti a Silvio Berlusconi la manifestazione del Pd contro la manovra. Nel Palaeur pieno di bandiere del Partito democratico viene proiettato una sorta di 'blob' di dichiarazioni del presidente del Consiglio e la platea risponde fischiando. Il video prosegue per alcuni minuti, sempre accompagnato dai fischi, e alterna anche immagini dei ministri Maria Stella Gelmini e Giulio Tremonti, prima della chiusa finale riservata a Corrado Guzzanti che imita il ministro dell'Economia.

Bersani concluderà l'iniziativa verso l'ora di pranzo. Prima di lui sono previsti gli interventi di Sergio Chiamparino e Vasco Errani, oltre a quelli di lavoratori colpiti dalla manovra. In sala, seduti in prima fila, i dirigenti del partito a cominciare da Walter Veltroni, Dario Franceschini e Piero Fassino. Assenti Franco Marini e Massimo D'Alema per impegni all'estero. Presente anche Susanna Camusso, destinata a succedere a Guglielmo Epifani alla guida del Cgil.