20 gennaio 2020
Aggiornato 06:00
Partito Democratico

Franceschini: «Non torneremo indietro, serve coraggio»

«Fermarsi può essere rassicurante ma dobbiamo rischiare»

ROMA - Il Pd non tornerà indietro. Il segretario del partito Dario Franceschini lo dice nell'intervento con il quale presenta il proprio programma per la sfida congressuale di ottobre. «Non torneremo indietro. Non torneremo a riconoscerci nelle provenienze che abbiamo scelto liberamente e consapevolmente di lasciare alle nostre spalle».

Aggiunge Franceschini: «Ci vuole sempre più coraggio quando si sceglie di andare avanti. Fermarsi o tornare indietro può essere più tranquillo o rassicurante, soprattutto in un tempo di paure e incertezze. Ma noi vogliamo un partito che ha il coraggio di rischiare».