16 ottobre 2021
Aggiornato 05:00
Costo della Politica

Bilancio Senato 2008, Mascitelli (IdV): «Procedere con criterio»

«Stando al bilancio 2008 del Senato non si può certo dire che si prevede un contenimento delle spese entro l'inflazione programmata»

«Stando al bilancio 2008 del Senato non si può certo dire che si prevede un contenimento delle spese entro l'inflazione programmata». Lo dice il senatore dell'Italia dei Valori, Alfonso Mascitelli intervenendo in aula nella discussione sul Bilancio interno e Rendiconto del Senato.

«Le istituzioni italiane sono tra le più costose d'Europa ed inoltre - prosegue il senatore dell'Italia dei Valori - crediamo debbano essere riequilibrate alcune aree di spesa come ad esempio l'anomalia del costo del personale. Un progetto di riforma deve puntare ad unificare le strutture amministrative di Camera e Senato, per non raddoppiare strutture e spese.

Italia dei Valori si pronuncia con voto favorevole ma subordinato alla necessità di procedere con urgenza all'approvazione di provvedimenti legislativi di contenimento dei costi, di lotta alle inefficienze della pubblica amministrazione e alla proliferazione degli sprechi».