19 ottobre 2021
Aggiornato 17:30
Internet & PA

Cos'è lo SPID e come si ottiene?

SPID è l'acronimo di Sistema Pubblico d'Identità Digitale e si tratta di un avanzato sistema tecnologico che permette l'accesso a diversi servizi statali

Cos'è lo SPID e come si ottiene?
Cos'è lo SPID e come si ottiene? Pexels

La burocrazia e il rapporto con la pubblica amministrazione sono da molti considerati un fastidioso problema da gestire. Quando si pensa agli uffici pubblici nell'immaginario collettivo ci sono infatti lunghe code presso gli sportelli sparsi in tutta Italia, tappa imprescindibile per richiedere servizi, ottenere moduli o presentare richieste di vario tipo.

È in effetti sempre stato piuttosto macchinoso portare avanti le procedure burocratiche, ma internet e la tecnologia hanno in questo senso dato una svolta rivoluzionaria anche in questo settore. Con l’avanzare della digitalizzazione sono nate infatti sempre più piattaforme in grado di semplificare la vita dei cittadini.

Proprio negli scorsi anni, ad esempio, è stato creato un servizio denominato SPID, particolarmente comodo e innovativo, in quanto si tratta di un sistema che sfrutta la rete per offrire ai cittadini diversi benefici.

Cos'è SPID

SPID è l'acronimo di Sistema Pubblico d'Identità Digitale e si tratta di un avanzato sistema tecnologico che permette l'accesso a diversi servizi statali grazie alla potenza di internet e di tutte le infrastrutture che possono essere create grazie ad esso.

Il sistema è presente in Italia già da diversi anni e si pone come obiettivo la semplificazione dei processi burocratici e del rapporto tra i cittadini e gli enti pubblici locali e nazionali. Questo sistema ha completamente rivoluzionato la modalità di accesso in modo digitale: il portale dell'INPS, così come la piattaforma dell'Agenzia delle Entrate, ad esempio, si avvalgono oggi di questa tecnologia, così come diversi enti pubblici locali.

In passato ogni singolo portale aveva un accesso proprietario e ciò significava dover ricordare (o comunque salvare in luogo sicuro) diverse credenziali personali: qualcosa di usuale per chi è nato nell'era digitale, ma a volte frustrante e complesso per chi non è così avvezzo al mondo digitale.

La rivoluzione di SPID consiste proprio nell'aver creato un'unica modalità di accesso per tutti i servizi di carattere amministrativo e burocratico, snellendo nettamente il rapporto tra stato e singolo cittadino. Con un unico account è ora possibile accedere indistintamente a diversi servizi, minimizzando così gli errori e semplificando l'intero processo burocratico.

Come si ottiene lo SPID

La richiesta del sistema SPID non è affatto complessa. Bisogna innanzitutto scegliere uno dei diversi provider che offre questa tipologia di servizio: alcuni di questi offrono anche altri prodotti, come la firma digitale o la posta elettronica certificata.

Una volta selezionato il fornitore in base alle proprie preferenze, si può procedere alla fase di registrazione durante la quale è necessario semplicemente seguire le istruzioni indicate dal sito prescelto e procedere step dopo step nella procedura.

Vanno preparati i propri documenti personali come carta di identità e codice fiscale ed è inoltre necessario essere in possesso di un numero di telefono registrato a nome proprio e di un indirizzo di posta elettronica (non deve essere per forza un indirizzo di posta certificata, poiché anche un’email tradizionale è più che sufficiente).

Una volta terminato il processo di registrazione, è necessario completare la procedura con la fase di riconoscimento. Quest'ultima può essere fatta di persona, presentandosi presso gli sportelli dei diversi fornitori che erogano il servizio, oppure è possibile effettuare il riconoscimento direttamente online, così da poter ottenere le credenziali senza doversi nemmeno spostare da casa.

SPID sta diventando sempre più fondamentale e sono sempre più numerosi i servizi ai quali si può accedere con SPID: in futuro la modalità di accesso ai numerosi portali online della PA sarà univoca e non sarà più possibile fare l'accesso con le vecchie modalità.

Per chi ne fosse ancora sprovvisto, è quindi inutile aspettare: ottieni lo SPID per accedere in totale semplicità e sicurezza a tutti i servizi locali, burocratici o tributari sfruttando la rete e le diverse piattaforme digitali!

Con SPID è inoltre possibile accedere ai siti che utilizzano questo sistema non soltanto tramite un computer, ma anche attraverso i dispositivi mobili come smartphones e tablets: un comodo accesso anche in mobilità e una piccola rivoluzione che mette nelle mani dei cittadini una tecnologia sempre più innovativa e utile nella vita di tutti i giorni.