previsti 2mila euro di premio

Premio Donna e Lavoro, sostegno all'imprenditoria femminile

L'obiettivo del premio è sostenere lo sviluppo di progetti al femminile. Le application vanno inviate entro venerdì 30 settembre

Premio Donna e Lavoro, sostegno all'imprenditoria femminile
Premio Donna e Lavoro, sostegno all'imprenditoria femminile (Shutterstock.com)

ROMA - E’ giunto alla sua sesta edizione il Premio nazionale Donna e Lavoro Startup, organizzato da Eurointerim Spa Agenzia. Un evento importante che ha lo scopo di dare visibilità e sostenere i migliori Progetti di Impresa al femminile, perché le idee non restino soltanto buone idee, ma possano crescere nel sistema produttivo italiano.

Premio nazionale Donna e Lavoro Startup
Scopo del Premio è sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove idee e/o di nuove imprese e l’introduzione di esse nel mondo del lavoro. L’obiettivo è, infatti, supportare giovani imprenditori e le loro idee di business innovative, accompagnandoli verso l’autonomia. Il fine, in ogni caso, è dare rilievo e importanza a Progetti di Impresa al femminile per sostenere lo sviluppo delle donne anche nella nascita di questo nuovo sistema imprenditoriale.

Come partecipare
Il Premio è aperto, senza limiti d’età, a tutti coloro che intendano realizzare un progetto di impresa ed è aperto a ogni tipo di startup a tema Donna e Lavoro. Possono presentare un progetto sia soggetti privati intenzionati alla costituzione di un’impresa, sia imprese già costituite. La documentazione dovrà essere spedita esclusivamente in forma elettronica a concorso@eurointerim.it entro venerdì 30 settembre 2016. La premiazione avrà luogo venerdì 16 dicembre 2016 in una location ancora da determinarsi, ma che comunque sarà annunciata nell’invito stesso a partecipare.  

I premi
L’idea vincente verrà premiata da Eurointerim Spa con euro 2.000. Il secondo e il terzo classificato verranno premiati rispettivamente con  euro 1.500 e 1.000. Eurointerim potrà sostenere direttamente l’idea imprenditoriale vincente e/o altre valutate positivamente, tramite accompagnamento all’avvio della Startup: finanziamenti diretti, facilitazioni nell’accesso al credito, consulenze specialistiche e una serie di servizi di accelerazione (spazio di lavoro arredato gratuito, presenza sul sito Eurointerim, eventi ad hoc, etc).