22 ottobre 2021
Aggiornato 23:30
Robotica

Costa Diadema «imbarca» Pepper, il marinaio robot

Sull'ammiraglia Costa sono operativi 5 Pepper robot, che avranno il compito di intrattenere gli ospiti, rendendo la loro esperienza a bordo nel corso della crociera nel mediterraneo ancora più unica e indimenticabile come spiega Giuseppe Carino di Costa crociere.

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/07/20160714_video_14023040.mp4

GENOVA - Pepper dà il benvenuto a bordo ed è già diventato il beniamino di tutti i passeggeri. Sulla Costa Diadema, ammiraglia della flotta Costa Crociere, è entrato in servizio il primo robot al mondo capace di riconoscere le principali emozioni umane e di interagire proattivamente con l'ambiente circostante.

Innovare il concetto di accoglienza italiana
Sull'ammiraglia Costa sono operativi 5 Pepper robot, che avranno il compito di intrattenere gli ospiti, rendendo la loro esperienza a bordo nel corso della crociera nel mediterraneo ancora più unica e indimenticabile come spiega Giuseppe Carino di Costa crociere. «Darà un tocco di innovazione al nostro concetto di accoglienza tipica italiana, fornirà agli ospiti una guida per l'orientamento a bordo, per l'interattenimento, per i programmi di ristorazione, poi potrà ballare e fare selfie, supermoderno, bravo Pepper».

Parla 3 diverse lingue
Lanciato nel 2014 a Tokyo, Pepper è dotato di funzioni e un'interfaccia di alto livello per comunicare con chi gli sta intorno, grazie ai più recenti progressi tecnologici nel riconoscimento della voce e del volto. A bordo di Costa Diadema Pepper è in grado di parlare 3 diverse lingue - italiano, inglese e francese - in modo da poter interagire al meglio con la clientela internazionale di Costa Crociere.