13 novembre 2018
Aggiornato 23:00

Nordcorea, May: Gb e Giappone insieme per rafforzare le sanzioni

La Gran Bretagna e il Giappone collaboreranno per aumentare la pressione sulla Corea del Nord e la durezza delle sanzioni, dopo il lancio del missile che ha sorvolato il suolo nipponico

TOKYO - La Gran Bretagna e il Giappone collaboreranno per aumentare la pressione sulla Corea del Nord e la durezza delle sanzioni, dopo il lancio del missile che ha sorvolato il suolo nipponico. L'annuncio è stato dato dalla premier May in visita in Giappone. «Il lancio del missile da parte della Nordcorea è stata una provocazione scandalosa e una minaccia inaccettabile alla sicurezza del Giappone. Condanniamo con fermezza questa violazione chiara della risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'Onu», ha detto May da Tokyo dove ha partecipato a un incontro di alto livello sulla sicurezza in Giappone. «In risposta a questa azione illegale, io e il primo ministro Abe siamo d'accordo sull'opportunità di lavorare insieme e con la comunità internazionale per aumentare la pressione sulla Nordcorea, anche aumentando le sanzioni e lavorando per l'adozione di una nuova risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite».