27 novembre 2020
Aggiornato 01:00
Cronaca

Svizzera, aggredisce con una motosega 5 persone in un'assicurazione di Sciaffusa: non è terrorismo

Paura in Svizzera; un uomo ha aggredito con una motosega alcune persone nel centro di Shaffhausen, nel Nord del Paese al confine con la Germania. Cinque i feriti, di cui 2 in gravi condizioni

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/07/20170724_video_16510612.mp4

SCIAFFUSA - Paura in Svizzera; un uomo ha aggredito con una motosega alcune persone nel centro di Shaffhausen, nel Nord del Paese al confine con la Germania. Cinque i feriti, di cui 2 in gravi condizioni. L'aggressione è avvenuta nei locali di una filiale della compagnia assicurativa Css e una portavoce della società ha precisato che due dipendenti sono tra i feriti. La polizia ha chiesto alla popolazione della zona di non uscire di casa, descrivendo il ricercato come "un uomo molto pericoloso, alto circa 1 metro e 90, calvo, dall'aspetto trascurato». Secondo gli investigatori tuttavia, non si tratterebbe di un attacco terroristico. Il sospettato si è allontanato a bordo un furgone Volkswagen Caddy bianco con targa dei Grigioni. L’attacco avvenuto stamani nella città vecchia di Sciaffusa, in Svizzera, nel quale un uomo armato di motosega ha ferito cinque persone, di cui due gravemente, non è un attacco terroristico. Lo precisa la polizia della città, che è ancora a caccia dell’assalitore, un uomo di mezza età alto un metro e 90 dall’aria trasandata che si è allontanato a bordo un furgone Volkswagen Caddy bianco con targa dei Grigioni. L’uomo ha ferito cinque persone nei locali di una filiale della compagnia assicurativa Css e una portavoce della società ha detto che due dipendenti sono tra i feriti.